I Siliconi nella cosmesi tradizionale: perchè?

 

 

Perchè si usano I Siliconi nella cosmesi tradizionale?
Per fornire alla crema una texture morbida, emolliente ossia per dare consistenza al prodotto.
La crema che contiene siliconi è più facile da spalmare, si assorbe prima, non dà l’effetto bianco e lascia la pelle setosa.
Il problema è che stendere una crema siliconica equivale a stendere sulla pelle una pellicola che non la fa respirare anche se, considerato che non fa evaporare l’acqua, si può considerare idratata ma non la nutrita…
Non respirando però si è più soggetti alla formazione di antiestetici punti neri e comedoni.
La nuova frontiera della cosmesi ecobio non usa nella formulazione prodotti a base di silicone, usa oli seboaffini e burri come ad esempio il burro di karitè che invece nutrono, idratano e lasciano ugualmente l’effetto seta.
Per la texture…bhè dovete solo badare a stendere la vostra crema non con movimenti circolari per non inglobare aria e quindi far comparire il “bianco” ma con movimenti più lunghi e orizzontali…

Io non li uso per l’autoproduzione e ho bandito quelli che li contengono!
Scegliete voi per la vostra pelle…

I siliconi sono quelli che finiscono in (-one, Dimethicone; -thicone, Cyclomethicone; xiloxane,Ciclopentasiloxane;silanoil)

Andate a leggere gli inci dei prodotti che spalmate e …buona produzione!

Henriette